CHI SIAMO  PRODOTTI  ORDINA  CATALOGO  LINKS CONTATTI PROMOZIONI Novità
SCONTO DEL 10% PER ACQUISTI SU TUTTI I PRODOTTI - PER ACQUISTI SUPERIORI AI 100 EURO E' POSSIBILE PAGARE A RATE
 PRENOTA
LA NOSTRA STORIA
La casa editrice Hilkia nasce nel 2000 grazie all'iniziativa del fratello Antonio Consorte. Dal 2005 il fratello Eliseo Lattuca cura la gestione Cenni sulla casa editrice Hilkia La casa editrice Hilkia Italia è stata fondata da Antonio Consorte. Antonio è nato a Lucera, in provincia di Foggia, il 15 agosto 1943, da una semplice famiglia di coltivatori diretti, terzogenito di sei figli, abitava in piena campagna, a quattro chilometri dal paese. Sin da bambino è stato educato a dare il proprio contributo per i lavori dell'azienda. Ogni mattina compiva alcuni lavoretti e, solo dopo averli ultimati poteva recarsi a scuola. Concluse le scuole elementari, i genitori che erano cattolici praticanti, dietro consiglio del parroco, decisero di mandarlo a studiare in seminario. Lì passò buona parte della sua giovinezza. Nel frattempo, a causa di una tragedia, venne a mancare il fratello maggiore. Antonio sentì la necessità di lasciare gli studi per aiutare la sua famiglia a portare avanti I' azienda. Nel 1967, dopo aver adempiuto il servizio militare, emigrò in Canada. La provvidenza divina volle che arrivato in Canada fosse ospitato da un suo zio che da poco tempo si era convertito all'Evangelo. Dopo un po' di tempo anche lui accettò il Signore e, nell'ottobre dello stesso anno fu battezzato in acqua. Successivamente conobbe sua moglie e, si sposarono nel maggio 1968. Da quell'unione nacquero due figli: Salvatore e Assunta Gina. A Montreal cominciò a lavorare presso un ospedale, ma con orari variabili perché' faceva i turni. Questo gli permise di usufruire di un po' di tempo libero e, così decise d'iscriversi all’università. Dapprima prese il diploma come psico- educatore, dopo il diploma universitario d'infermiere professionale e poi il diploma in amministrazione pubblica con specializzazione nella gestione ospedaliera. Purtroppo, preso dal lavoro e dallo studio, si rendeva conto di non fare abbastanza per I' opera del Signore. poiché amava leggere, si dilettava a studiare la Parola di Dio. Per questo motivo si recava spesso in una libreria evangelica dove vi era una vasta scelta di libri cristiani sia in lingua inglese che francese. In una delle sue visite in questa libreria, notò per la prima volta alcuni floppy disk con il programma della Bibbia in inglese. Si mise a fare delle ricerche per sapere se questo programma esistesse anche in lingua italiana. Contattò molti pastori e librerie evangeliche in Italia, ma la risposta fu sempre: "Non ce I' abbiamo, e non sappiamo se esiste." A quel punto, sentì nel cuore di acquistare un computer e uno scanner manuale. Pur non avendo la più pallida idea di come funzionassero, in breve tempo "divoro" i manuali d'istruzione e cominciò a "scansionare" la Bibbia. Si mise subito all'opera, ma era molto duro perché rientrava a casa dal lavoro molto stanco verso I' una di notte e lavorava sul suo computer TUTTE LE NOTTI fino alle cinque del mattino. Con I' aiuto del Signore, riuscì; In un lasso di tempo ragionevole a inviare al programmatore della ONLINE BIBLE i testi elettronici delle Bibbie Diodati, Riveduta e Nuova Diodati. Nello stesso anno inviò diversi file anche al fratello Richard Wilson e a molti altri siti Internet di lingua inglese. Contattò anche i responsabili della -Buona Novella-, di Brindisi e, prese degli accordi per la stesura e la compilazione di una Chiave Biblica completa che attualmente è in vendita presso tutte le librerie evangeliche. Successivamente compilò anche la Chiave Biblica della Nuova Riveduta, ma purtroppo il progetto non riuscì. Dopo aver terminato la scansione del commentario biblico Bosio-Stewart-Luzzi, si mise a pregare chiedendo al Signore di aprirgli una porta. Da tempo leggeva e meditava sul Commentario Matthew Henry, ed era molto edificato. Così nacque il desiderio di tradurlo in italiano, ma I' impresa sembrava molto ardua. più pregava più questo desiderio aumentava. Cominciò allora a chiedere consiglio ad alcuni fratelli responsabili, ma tutti esitavano, forse pensando che il progetto fosse troppo ambizioso. Quasi tutti lo scoraggiarono e, per questo motivo accantonò temporaneamente questo desiderio e continuò a pregare il Signore. Dopo qualche mese di attesa, convinto che questo progetto fosse da parte di Dio cominciò a contattare alcuni traduttori e organizzò diversi incontri in Italia. Finalmente il 4 Febbraio del 2000 iniziò la traduzione del primo volume del commentario Matthew Henry. Non sono mancate le difficoltà ma il Signore lo ha sempre aiutato e sostenuto. Dopo la stampa dei primi tre volumi, fu necessaria un'altra riunione di coordinamento tenutasi nella comunità di Cento (Fe). Molte copie del primo volume del commentario Matthew Henry furono date in omaggio per far conoscere il prodotto e, per grazia di Dio altre furono vendute ad un prezzo che non coprivano i costi di produzione. Quando invece fu stampato il secondo volume ha ricevuto molti apprezzamenti ed elogi da parte di molti pastori i quali chiedevano anche delle copie omaggio. Questo lo lasciò molto perplesso e deluso perché' le vendite non erano sufficienti per "coprire" i costi. Nonostante le difficoltà continuò per fede ad ubbidire al comando del Signore alleviando così quel peso che il Signore aveva messo nel suo cuore. Sono passati molti anni e grazie a Dio, ad oggi sono state completate le traduzioni di moltissime opere in formato digitale disponibili nella Biblioteca elettronica Hilkia e, gran parte sono disponibili anche in formato cartaceo. Il team della Hilkia, rende onore e ringrazia il Signore poiché' siamo sicuri che è stato colmato un vuoto nella letteratura evangelica di lingua italiana. Molti sono i lettori che pregano per questa missione e la sostengono anche con gli acquisti. Ad oggi sono state pubblicate opere di grande rilievo che sono degli strumenti che aiutano alla crescita spirituale e all'edificazione dei credenti. Sono in lavorazione altre opere importanti che con l'aiuto e la benedizione di Dio vedranno la luce nel prossimo futuro. Informiamo altresì i lettori che in un prossimo futuro, tutte le nostre opere saranno disponibili sulle applicazioni Android e in un secondo tempo IPAD. Ci affidiamo alle vostre preghiere affinché' il Signore possa continuare a benedirci. Confidiamo nel passa parola, nella condivisione di link e nei vostri acquisti. Vi invitiamo a consultare le nostre opere, a chiedere informazioni, oppure per fare degli acquisti. Oltre al nostro sito web, potrete incontrarci di persona poiché grazie alla collaborazione e al permesso dei fr.lli del Consiglio Generale delle Chiese saremo presenti con il nostro banco libri ai: Convegni nazionali pastorali Convegni nazionali scuola domenicale Incontri nazionali giovanili Incontri di zona Nord-Est Incontri regionali Sicilia DOVE INCONTRARCI
Via I Maggio, 25 44042 Cento (Fe) C. F. 90010930387 P. IVA 01813980388 IBAN Bancario: IT 76Z 05387 23400 00000 18205 57 IBAN Postale: IT 59H 07601 13000 00009 14255 95 PRESIDENTE: Antonio Consorte 4979 Rue Blaignier, Pierrefonds, Quebec H9J 3T8 Canada Telefono (001514) 6269388 info@hilkia.com - antonio.consorte@videotron.ca
CONTATTI Tel: +39 051 6831314 Fax: +39 051 6831314 Cell: +39 339 1012470 Email: italy@hilkia.com CATALOGO PDF
©COPYRIGHT // 2017 - HILKIA ITALIA